Come iniziare con Airbnb e cosa devi sapere [Guida al noleggio]

Come iniziare con Airbnb e cosa devi sapere [Guida al noleggio]

Se vuoi pubblicizzare il tuo alloggio su Piattaforma Airbnb, devi prima assicurarti di avere tutto ciò di cui hai bisogno per essere un host di successo.

Questo sito è specifico perché si concentra su offrire agli ospiti un'esperienza locale del luogo, facendoli sentire a casae fornendo tutto il necessario per un soggiorno rilassante

Per questo motivo è importante definire il tuo ruolo di host: sarai lì per i tuoi ospiti o semplicemente consegnerai loro le chiavi? 

In questo articolo ti guideremo attraverso i passaggi e te li mostreremo come iniziare su Airbnb, dalla definizione della tua attività all'ottimizzazione dell'esperienza degli ospiti, assicurandoti di massimizzare il tuo potenziale nel mercato degli affitti.

Cominciamo!

Perché dovresti avviare un'attività su Airbnb?

Airbnb offre affitti a breve termine per i viaggiatori che cercano un posto dove soggiornare. 

Rende il processo di noleggio facile per entrambi padroni di casa e ospiti

Che tu stia affittando una stanza libera nella tua casa o una casa al mare dall'altra parte della città, essere un host Airbnb è un ottimo modo per fare soldi.

Ecco alcuni vantaggi per avviare la tua attività su Airbnb e cosa puoi ottenere affittando qui:

  • Guadagnare un reddito ricorrente
  • Risparmiare sulle tasse
  • Diversificare i tuoi investimenti
  • Acquisire esperienza nella gestione di un'attività di noleggio
  • Avere più tempo libero

Come avviare un'attività Airbnb in 9 passaggi

1. Ricerca e analizza la tua posizione

Puoi ospitare il tuo annuncio dove vuoi, ma non tutte le proprietà sono adatte per Airbnb. 

Un Airbnb forte di solito ha alcune di queste caratteristiche:

  • Vicino a famose località turistiche (ad esempio, musei, siti storici)
  • Concorrenza limitata
  • Domanda stabile durante tutto l'anno
  • Vicino ai trasporti pubblici (ad esempio, autobus, treni)

Dovresti considerare anche altri fattori, come la rigidità delle regole di Airbnb nella tua zona e la manutenzione necessaria per mantenere la proprietà in buone condizioni.

Ad esempio, pagare costi di manutenzione elevati non ha senso se la tua zona non riceve molti visitatori.

2. Controlla le norme e i regolamenti

Controllare le norme e i regolamenti nella tua zona è un passaggio fondamentale quando avvii la tua attività di noleggio Airbnb. 

Questo è abbastanza importante da essere evidenziato da solo.

Le norme e i regolamenti relativi agli affitti per le vacanze stanno diventando sempre più comuni in tutto il paese e vengono ignorati potrebbe causare problemi alla tua attività

Cosa fare per impedirlo?

Esamina le leggi locali per vedere se gli affitti per le vacanze sono vietati, strettamente regolamentati, limitati da un limite, multati o qualsiasi altra cosa. 

Le normative non significano necessariamente che non puoi andare avanti, ma potrebbero richiedere passaggi aggiuntivi. 

Ad esempio, se possiedi già una proprietà, avrai bisogno dell'approvazione di entrambi il tuo fornitore di mutui e la tua associazione di proprietari di casa.

Potrebbero esserci anche altre regole da controllare, quindi prima di iniziare dovresti assicurarti che tutto vada bene.

3. Creare un piano aziendale

Creare un piano aziendale completo ti aiuterà a rimanere organizzato, a stabilire obiettivi chiari e a raggiungere il successo con la tua attività su Airbnb.

Ecco i passaggi più importanti per farlo correttamente e includerli nel tuo business plan:

  • Definisci i tuoi obiettivi aziendali – Determina cosa vuoi ottenere con il tuo Airbnb, come generare entrate extra o creare un’attività a tempo pieno.
  • Progetto finanziario – Calcola i costi di avvio, le spese correnti e le entrate potenziali. Crea un budget che includa i costi di manutenzione, pulizia e marketing.
  • Considerazioni legali – Controllare le normative locali e ottenere i permessi o le licenze necessari. Prendi in considerazione la possibilità di formare un'entità legale come una LLC per proteggere i tuoi beni personali.
  • Marketing Strategy – Sviluppare un piano per promuovere e ottieni più prenotazioni su Airbnb. Utilizza foto di alta qualità, descrizioni accattivanti ed evidenzia le funzionalità principali. Sfrutta i social media e i siti di annunci come Vrbo e Booking.com.
  • Piano operativo – Descrivere le operazioni quotidiane, comprese le procedure di check-in/check-out, la comunicazione con gli ospiti, i programmi di pulizia e i piani di manutenzione.
  • Esperienza del cliente – Pianificare come offrire agli ospiti esperienze eccezionali. Pensa ai servizi, ai tocchi personalizzati e a come gestire le richieste e i feedback degli ospiti.
  • Risk Management – Identificare i potenziali rischi e come mitigarli. Ciò potrebbe includere danni alla proprietà, problemi degli ospiti o fluttuazioni della domanda.

4. Registrare un'entità commerciale legale

Registrazione di un'entità commerciale legale per il tuo Airbnb puoi proteggere le tue risorse personali e dare alla tua attività un aspetto più professionale. 

Le opzioni più comuni sono società a responsabilità limitata (S.r.l) e società

Parlare con un avvocato può aiutarti a decidere quale è la soluzione migliore per te.

Una LLC offre flessibilità come una partnership e vantaggi come una società. 

Il suo vantaggio principale è che protegge i tuoi beni personali da qualsiasi problema relativo alla tua attività su Airbnb. 

Inoltre, con la tassazione pass-through, potresti risparmiare un po’ di soldi sulle tasse.

Una società è una configurazione più formale che separa le tue risorse personali da quelle aziendali. L'incorporazione della tua attività Airbnb fornisce protezione dalla responsabilità limitata e può offrire alcuni vantaggi fiscali. 

Tuttavia, la costituzione e il mantenimento di una società possono essere più complicati e costosi rispetto ad altre strutture aziendali.

5. Definire la strategia di gestione della proprietà

Esistono molti modi per diventare un host Airbnb di successo, quindi devi decidere quale strategia funziona meglio per te. 

Ecco come chiarirlo:

Passo 1. Risolvere quando e quanto spesso ospiterai gli ospiti

Passo 2. Decidi se gestirai tutto te stesso or assumere un gestore di proprietà o altro fornitore di servizi per aiutarti.

Alcune attività che potresti dover delegare includono manutenzione, lavanderia, puliziao anche rispondere ai messaggi degli ospiti. 

Se preferisci essere meno coinvolto, valuta la possibilità di assumere una delle migliori società di gestione immobiliare. 

Puoi anche automatizzare alcuni messaggi pianificandoli o utilizzando Le risposte rapide di Airbnb caratteristica.

Indipendentemente dal tuo stile di gestione, dovrai creare un elenco di regole per gli ospiti. 

Alcune regole potrebbero provenire da un'associazione di proprietari di case, mentre altre potrebbero essere specifiche per la tua proprietà. 

Le regole potrebbero includere:

  • Il numero di ospiti
  • Orari di check-in e check-out
  • Politica sul fumo
  • Restrizioni per gli animali domestici
  • Aree ristorazione
  • Ore tranquille
  • Servizi extra

Un elenco chiaro delle regole della casa aiuterà a garantire che gli ospiti sappiano cosa ci si aspetta nella tua proprietà.

Punta Pro:

Per aiutarti a gestire le tue proprietà, OTA Sync potrebbe essere d'aiuto.

Questo basato su cloud sistema di gestione della proprietà può aiutarti a gestire le tue operazioni quotidiane da un unico posto, dalla casa vacanza di una singola unità a un grande hotel con oltre 500 camere.

6. Prepara il tuo Airbnb per gli ospiti

Una volta ottenuta l'approvazione, dovresti preparare la proprietà per gli ospiti. 

Pensa ai servizi che gli ospiti desiderano e aggiungili alla tua unità. 

Airbnb ha scoperto che gli ospiti cercano principalmente:

  • WiFi: aggiorna la tua connessione Internet per offrire WiFi ad alta velocità.
  • Opzione di check-in automatico
  • Una cucina
  • Aria condizionata e riscaldamento
  • Una lavatrice e asciugatrice
  • Parcheggio Gratuito
  • Area di lavoro
  • Animali ammessi

Se ancora non lo hai fatto, prova a includere questi servizi nella tua inserzione. 

Ad esempio, trasforma un angolo del soggiorno in uno spazio di lavoro con una scrivania, una sedia comoda, una stampante e altri accessori. 

Assicurati che gli ospiti possano effettuare il check-in automatico

Includere una procedura di check-in automatico significa che gli ospiti possono entrare nella proprietà senza incontrare l'host.

Puoi farlo installando una tastiera o lucchetto intelligente per la tua proprietà. 

Un'altra opzione è lasciare una chiave al personale dell'edificio se è disponibile 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

Fornire servizi di base e caratteristiche di sicurezza

Conserva scorte come asciugamani, lenzuola, cuscini e sapone extra. 

Assicurati che il tuo annuncio abbia caratteristiche di sicurezza come:

  • allarme antincendio, 
  • Estintore, 
  • numeri di emergenza e 
  • un kit di pronto soccorso.

Aggiungi servizi per soggiorni in famiglia e in cui sono ammessi animali domestici

Se prevedi di ospitare famiglie con bambini o animali domestici, aggiungi servizi per accoglierli. 

Ciò potrebbe includere:

  • seggioloni, 
  • ciotole d'acqua, 
  • una culla e 
  • altri articoli per rendere più facile il loro soggiorno.

Considera la possibilità di proteggere gli animali domestici spostando gli oggetti sugli scaffali più alti e assicurandoti che gli animali non possano rovesciare i bidoni della spazzatura.

7. Crea un'esperienza ospite unica

Sebbene non sia obbligatorio, l'aggiunta dei seguenti elementi può migliorare il soggiorno dei tuoi ospiti e aumentare la valutazione del tuo annuncio:

  • Snack (come patatine o barrette di cereali)
  • Caffè o tè
  • Forniture per cucinare (pentole, padelle, ciotole, piatti: quelli di buona qualità sono un bel vantaggio)
  • Bicchieri (bicchieri da vino, tazze)
  • Adattatori e caricabatterie

Per assicurarti che la tua inserzione sia ben preparata, utilizza questa lista di controllo.

Puoi anche inviare loro un'e-mail per personalizzare l'esperienza e renderla ancora più piacevole per loro:

8. Scatta foto di alta qualità della tua proprietà

Un'inserzione è il passo successivo dopo aver preso conoscenza dei tuoi diritti e doveri come editore. 

Ma prima devi avere le foto dell'appartamento la migliore risoluzione possibile.

Puoi utilizzare una buona macchina fotografica o, meglio ancora, assumere un fotografo professionista per scattare foto del tuo spazio. 

Per ottenere splendide foto, assicurati di:

  • Pulisci la proprietà
  • Lascia entrare la luce naturale
  • Scatta foto di paesaggi anziché di ritratti
  • Evidenzia caratteristiche uniche, come fantastiche opere d'arte o una bella cucina
  • Scatta foto di eventuali funzionalità di accessibilità

9. Elenca la tua proprietà su Airbnb

Quindi, ora che sei pronto per pubblicare la tua proprietà e iniziare ad accettare ospiti, passiamo alla prossima mossa: pubblicare la tua proprietà su Airbnb.

Inizia creando il tuo account Airbnb

Nota: Per fare questo, avrai bisogno del tuo ID per la verifica

Quindi, crea un elenco nella sezione del tuo profilo.

Il tuo titolo dovrebbe attirare i tuoi ospiti target, che si tratti di un appartamento per lavoratori remoti o di un luogo di vacanza in famiglia. 

Nota: Il titolo non può che essere 50 caratteri, usali saggiamente. Abbrevia parole come “camera da letto” in “BR” e “con” in “w/”.

Ecco un esempio:

Nella descrizione, evidenzia ciò che gli ospiti sperimenteranno:

  • Li aiuterà a essere produttivi e senza stress? 
  • Ti sembrerà di essere a casa lontano da casa? 
  • Li collocherà in una vivace zona del centro? 

Condividi l'esperienza che vuoi che vivano gli ospiti, ma non dimenticare di menzionare anche i possibili aspetti negativi.

Ad esempio, se la tua proprietà si trova su una strada trafficata, chi ha il sonno leggero potrebbe voler essere informato del rumore.

Nota: Assicurati di impostare la disponibilità della tua unità. I soggiorni di una notte possono aumentare le prenotazioni ma richiedono più tempo e impegno per il check-in e le pulizie.

Punta Pro: Hai lavorato duro per avviare la tua attività su Airbnb e ottenere visibilità. 

Puoi ottenere maggiore visibilità elencando la tua casa vacanza su altri siti come Booking.com, Expedia, Hotels.com, ecc. 

OTA Sync gestore di canale ti aiuta a gestire tutte le tue inserzioni da un unico posto.

Usa connettersi e sincronizzarsi i tuoi canali OTA e sei pronto per partire.

Avvia un'attività Airbnb nel modo corretto

A questo punto dovresti avere una buona idea su come iniziare su Airbnb. 

Se sei pronto per iniziare, c'è molto lavoro e molte ricompense che ti aspettano.

Ma prima di iniziare, ecco un ultimo consiglio: non limitarti solo ad Airbnb!

Dato che ti stai impegnando per avviare la tua attività di noleggio Airbnb, espandi la tua portata pubblicando la tua proprietà su altri siti come Vrbo e Booking.com. 

Ciò aumenterà la tua visibilità online senza aggiungere molto lavoro extra. 

OTA Syncil channel manager di e software per la gestione della proprietà ti consente di gestire tutti i tuoi elenchi, prenotazioni, attività, finanzee comunicazioni degli ospiti da un posto.

Ma non limitarti a crederci sulla parola! 

Prova la versione completa di OTA Sync gratuitamente con una prova di 14 giorni per verificare tu stesso e avviare correttamente la tua attività su Airbnb fin dall'inizio!

Post correlati
Indice