Stagione estiva 2021. – tendenze e aspettative

Stagione estiva 2021. – tendenze e aspettative

La seconda stagione estiva, colpita dalla crisi causata dalla pandemia di coronavirus, porta previsioni diverse tra gli esperti di turismo. Mentre alcuni governi sono ottimisti, altri sono scettici. Di certo ci attende la stagione impegnativa, per la quale si applicheranno tendenze simili a quelle dell'ultima stagione 2020.

Il turismo nazionale e regionale come soluzione cruciale per la ripresa

Misure e restrizioni variabili, combinate con circostanze imprevedibili all'estero, hanno influenzato la tendenza del turismo nazionale a non cambiare in misura maggiore.

Numerosi hotel e agenzie di gestione della proprietà mirano a promuovere le destinazioni locali e incoraggiare i clienti a contribuire all'economia del paese.

Coworking negli hotel

La tendenza, cresciuta in modo esponenziale lo scorso anno, è il coworking negli hotel e gli affitti giornalieri di camere d'albergo. Si prevede che quest'anno questa tendenza continuerà a crescere e rappresenterà il potenziale per gli hotel che includono questo tipo di servizio nella loro offerta.

Le vendite dirette saranno un fattore di accelerazione per aumentare i ricavi

L'anno scorso ci ha mostrato quanto sia fragile l'outsourcing delle vendite e che fare affidamento su canali online come Prenotazioni, Expedia e Airbnb, insieme alle agenzie di viaggio estere non è una strategia di vendita adeguata. La possibilità di generare prenotazioni senza commissioni, attraverso un sito web o attraverso i canali di vendita personali è stato uno dei principali fattori di sopravvivenza negli anni della crisi.

Gli hotel e gli affitti a breve termine dovrebbero garantire di avere una presentazione web adeguata (sito web e social network) e di disporre anche di un motore di prenotazione di facile utilizzo (ricezione online), che aiuterà a generare più prenotazioni.

Affidarsi a server inefficienti e sistemi di booking engine obsoleti è un ostacolo e un fattore di rallentamento verso la ripresa.

Passare ai sistemi automatizzati

La sicurezza e la riduzione dei contatti hanno influenzato il passaggio alle applicazioni mobili e alle soluzioni cloud.

La possibilità di accedere alle informazioni da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento, è fondamentale per i responsabili delle vendite professionisti per modificare la propria strategia di vendita in tempo reale anche quest'anno. La flessibilità è una virtù che separa chi ha successo da chi non lo è.

Prenotazioni online hanno consentito agli hotel di raccogliere informazioni sugli ospiti il ​​più facilmente possibile e di accelerare la comunicazione.

Al momento c'è un gamma diversificata di soluzioni sul mercato che consentono agli hotel di fornire automazione multilivello e connettività dei dipendenti.

La capacità di delegare l'accesso degli utenti, l'accesso mobile al sistema in tempo reale e la velocità del sistema si sono rivelati strumenti efficaci nella gestione di un hotel.

Sistemi alberghieri e sistemi di accoglienza basati su tecnologia cloud sostituiranno nel prossimo periodo quasi completamente i sistemi basati su tecnologia di installazione direttamente sul computer.

Sostenibilità

Le tendenze indicano che gli ospiti sono sempre più interessati agli hotel che si impegnano per la sostenibilità e che dispongono di certificati verdi, energia solare e soluzioni simili.

Considerazioni ambientali di albergatori e gestori di proprietà dovrebbero essere modellati da decisioni che hanno benefici ambientali (semplici interruttori ambientali, riduzione del consumo energetico delle lampadine a LED, ecc.)

Agilità

A causa di importanti cambiamenti nelle misure, gli hotel e gli appartamenti devono essere preparati per un numero maggiore di prenotazioni, ma anche un numero maggiore di cancellazioni.

Politiche di cancellazione flessibili, risposte automatiche alle richieste degli ospiti e un'offerta diversificata sono alcuni dei fattori che differenziano tra hotel e noleggi a breve termine che ricevono un numero maggiore di prenotazioni e quelli che non lo ricevono. Che le vendite provengano dai canali di vendita online (Booking, Airbnb, Expedia, Hotelbeds, ecc.) o tramite agenzie di viaggio o direttamente, l'agilità è una tendenza in crescita.

Post correlati